DOMS sono davvero importanti?

Doms e allenamento

Oggi parliamo dei DOMS in allenamento.

Domanda:

Apprezzo molto tutte le informazioni che trovo nel tuo sito. Capisco benissimo che percepire DOMS nonè un fattore importante per il successo di un allenamento. La domanda però e: questi sono un indicatore della quantità di riposo che dovrei fornire al mio corpo prima del workout seguente?
Attualmente mi alleno con tecniche H.I.T. seguendo le linee guida di Mike Mentzer (3/4 esercizi per allenamento, per la maggiore esercizi multiarticolari con circa 7 giorni di riposo tra un allenamento e il successivo). Percepisco DOMS per almeno i 4 giorni successivi all’allenamento. Per esempio alleno le gambe e la schiena il martedì e il sabato ho ancora quadricipiti e addome molto indolenziti. Vorrei allenarmi due volte per settimana, ma nell’allenamento successivo ho inserito gli stacchi da terra (quindi credo sia controproducente allenarmi prima che i dolori siano scomparsi). Tutto ciò ha senso o dovrei intraprendere l’allenamento lo stesso anche se sono ancora indolenzito su alcuni muscoli che andrò ad allenare in quell’allenamento?

Risposta:

DOMS
Fibre muscolari

Hai ragione, percepire DOMS non è un indicatore dell’efficacia di un certo allenamento. Anche se molte persone hanno esperienza di dolori e bruciori muscolari, la loro entità varia molto tra individui, tra i gruppi muscolari e col procedere del tempo.
Quindi, la presenza dei DOMS che solitamente viene percepita da 2 a 4 giorni dopo l’allenamento, non è un indicatore del recupero muscolare. Puoi sperimentare DOMS ed aver recuperato abbastanza da poterti riallenare in maniera produttiva, o puoi non avere dolori e necessitare ancora di giorni ulteriori di riposo. Il miglior modo per determinare quanto recupero è necessario è prendere nota accuratamente ad ogni allenamento sul tuo traning diary. Ammettiamo che ti stai allenando abbastanza intensamente, mantenendo i tuoi workout molto brevi, e mangiando in maniera adeguata, dovresti con il giusto riposo ottenere continui aumenti di forza e massa muscolare. Se no, dovrai incrementare i tuoi tempi di recupero tra gli allenamenti.

Condividi con gli amici:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.