Due palestrati e la fissa per le misure

Due palestrati e la fissa per le misure

Perchè grosso non è sempre meglio tra i palestrati

I due palestrati si sono allenati insieme praticamente ogni lunedì, mercoledì e venerdì negli ultimi 10 anni, sono una istituzione in palestra. A 49 e 53 anni rispettivamente sono tra i membri più vecchi del centro anche se sono ancora molto giovanili mentalmente e fisicamente. Phil e Ron si allenano più duramente rispetto alla maggior parte dei ventenni e sono anche più forti e muscolarmente migliori di loro.

Due palestrati e la fissa per le misure
Palestrati e misure

Hanno quasi sempre mantenuto corte le loro routine basandosi sugli esercizi di base.

Durante il lungo periodo nel quale si sono allenati insieme hanno usato solo due tipi di allenamento. Alcuni cicli in cui alternavano due routine (parte superiore e parte inferiore del corpo) distribuite su tre allenamenti settimanali. Altri cicli invece erano basati su tre routine di allenamento (schiena-bicipiti, petto-spalle-tricipiti, gambe-addome) in cui eseguivano una quantità di lavoro leggermente più elevata per ogni gruppo muscolare. Cambiavano routine ogni tre mesi circa. Visti gli aumenti di massa muscolare che hanno avuto, il loro allenamento aveva funzionato bene.

Avevo appena iniziato a scaldarmi sul tapis roulant quando mi notarono. Stavano per lasciare la palestra dopo aver terminato il loro allenamento e si avvicinarono a me per parlarmi. Dopo i convenevoli, Phil, il più giovane, mi chiese come aumentare il carico di 8 kg alla panca piana, per arrivare ai 160 kg per 5 ripetizioni in modo da raggiungere Ron.

“E l’allenamento aerobico di cui abbiamo parlato spesso?” (Nota: conoscete la nostra opinione sulle attività aerobiche, in questo articolo sono altri gli aspetti importanti) Chiesi io. “E l’addome squartato che mi dicevi sempre di volere? Cosa ne dici invece di rivedere la dieta e raggiungere questi obiettivi? Queste cose sono molto più importanti rispetto ad aggiungere 8 kg alla panca piana”.

“Farò tutto ciò più avanti Stuart. Dimmi solo come aumentare 8 kg alla panca in modo da raggiungere le 5 ripetizioni con 160 kg”.

Phil ha 49 anni e ancora sta posticipando la correzione della sua dieta, l’esecuzione di una buon attività aerobica e il raggiungimento dell’addominale definito. E lo stesso vale per Ron e per molti altri bodybuilder over 40.

Quando sei un ventenne, ha tempo di posticipare, ma quando hai 40 o 50 anni e ancora posticipi, rischi di non raggiungere mai l’obiettivo della massima definizione.

Anche se Phil raggiungesse i 160 kg per 5 ripetizioni alla panca piana (dai 152 kg che riesce ad eseguire ora), non cambierà molto a livello estetico. Se invece abbassa la percentuale di grasso corporeo dal 25% attuale sino al 10% invece trasformerà il suo fisico. Potrebbe anche perdere un po’ di forza sulla panca piana, ma non importa. Finalmente potrebbe essere in grado di vedere i suoi muscoli definiti compreso l’addome. Vista la sua età, farebbe invidia a molti suoi coetanei.

Se ti sei allenato seriamente per più di 10 anni, ci sono buone chances di aver raggiunto il picco massimo di massa muscolare esprimibile da natural. Molti bodybuilder acquisiscono molto grasso corporeo credendo che sia necessario per aumentare la massa muscolare. C’è qualcosa di vero in tutto ciò. Difficilmente acquisirai muscoli rimanendo tirato (Nota: con la Dieta Fasica si può ottimizzare tutto ciò), ma non bisogna ingrassare eccessivamente.

Molti bodybuilder sono fissati con le misure, cercando sempre di aumentarle di un poco.

Non importa quanto ingrassano, vogliono sempre di qualcosa in più.

Phil e Ron stanno ancora seguendo una dieta ipercalorica strutturata 20 anni orsono, quando necessitavano di mangiare molto per aumentare la loro massa muscolare. Con questo approccio hanno acquisito qualche chilo di grasso ogni anno per un’intera decade e ora i chili di troppo tanti. Certo sono diventati grossi, ma non come volevano loro.

La maggior parte dei bodybuilder si vedrebbero molto meglio se perdessero 5 kg di grasso mantenendo la massa muscolare acquisita invece di aumentare 5 kg di muscoli mantenendo la massa grassa che posseggono. Phil e Ron devono perdere circa 15 kg di grasso per poter finalmente osservare il loro addome.

Anche se possiedi già una buona routine per l’addome, perchè non segui questi consigli:

  • Riduci l’apporto calorico in modo da perdere circa mezzo kg a settimana finchè non vedi distintamente gli addominali.
  • Cerca di aumentare i carichi ad ogni seduta ed integra un della attività aerobica
  • Elimina i cibi spazzatura e mangia meglio per il resto della tua vita.

Raggiungi questi obiettivi e non solo migliorerai il tuo fisico, ma migliorerai anche la tua salute e rimarrai giovane anche se gli anni avanzano.

(Stuart McRobert)

Condividi con gli amici:
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.