Tag Archives: crescita muscolare

Alla scoperta della glutammina peptidica

Alla scoperta della
 glutammina peptidica

a cura del dott. Massimo Buonavita e della Dott.ssa Elena Marazzo
Unità Legale e Unità Scientifica di Total Quality Food Consultants S.r.l.
Tel. 045/8283311 • e-mail: info@total-quality-food.it

articolo tratto da Olympian’s News n°54

La glutammina è un aminoacido chiave per il metabolismo dei composti azotati. Scoperta come nutriente per migliorare le condizioni di pazienti alimentati per via parenterale, le sue proprietà sono state rivalutate anche per migliorare le performance non solo di sportivi e atleti professionisti, ma anche di tutte le persone che, a livello amatoriale, svolgono un’attività fisica più o meno costante ed impegnativa.
Sebbene le ricerche continuino, ormai è stato accettato che una sua supplementazione possa favorire il recupero dopo un’intensa attività fisica, aiutando il tessuto muscolare a ripristinare i livelli delle riserve impiegate per far fronte allo sforzo.
Nell’esposizione che segue, faremo alcune considerazioni generali sugli aminoacidi, categoria cui la glutammina peptidica appartiene.

Leggi tutto ...

Heavy Duty e Zone Training avanzati (seconda parte)

mike mentzer heavy duty

Filippo Sanna ci illustra il suo protocollo di allenamento sperimentale con Heavy Duty e Zone Training.

Leggi tutto ...

Crescita muscolare: impariamo a monitorarla nell’Heavy Duty

crescita muscolare

Come monitorare nella maniera corretta la crescita muscolare? Questo articolo mira a fare chiarezza su questo argomento spesso molto dibattuto

Leggi tutto ...

Biologia applicata alle tecniche HIT

Enrico Dell'olio

Cosa è la biologia? La biologia è la scienza che studia a largo spettro gli organismi viventi, tra cui troviamo naturalmente l’uomo. Una domanda a cui mi trovo spesso a dover rispondere è perché le tecniche HIT sono superiori alle classiche tecniche HVT.

Leggi tutto ...

Un aumento dell’apporto proteico incrementa il rischio di morte?

Un aumento dell’apporto proteico incrementa il rischio di morte?

Le diete ad alto apporto proteico hanno da sempre creato controversie. I critici di queste diete spesso predicono conseguenze tragiche per coloro abbastanza folli da usare queste diete per lunghi periodi di tempo. Queste conseguenze includono problematiche ai reni e perdita di tessuto osseo. Però recenti analisi riguardanti i rischi possibili mostrano che questi sono in

Leggi tutto ...

Protocollo ibrido HD/ZT: un’altra testimonianza

Protocollo ibrido HD:ZT

Oggi vi proponiamo una testimonianza sul Protocollo Ibrido HD/ZT di Enrico Dell’olio. Ciao a tutti mi chiamo Diego Tedoldi, ho 34 anni e da circa 3 anni e mezzo sono P.T. diplomato presso la H.I.T.A. di Enrico Dell’Olio. Durante la mia formazione professionale ho avuto modo di poter approfondire meglio alcuni aspetti relativi sia all’alimentazione

Leggi tutto ...

L’intensità da tenere in sala pesi: poco e intenso o tanto ma light?

L'intensità da tenere in sala pesi

Gli allenamenti in sala pesi per la forza si basano essenzialmente su due scuole di pensiero: la prima prevede sforzi molto elevati, ma brevi e poco frequenti, l’altra serie multiple eseguite più volte a settimana con moderati livelli di sforzo. Gli allenamenti per la forza si basano essenzialmente su due scuole di pensiero molto differenti

Leggi tutto ...

Complementarietà e differenze tra lʼHeavy Duty e lo Zone Training

Complementarietà e differenze tra lʼHD e lo ZT

Come abbiamo già visto durante l’introduzione al Protocollo Ibrido HD/ZT, le due metodiche di allenamento rientrano a pieno titolo tra le metodologie H.I.T., tuttavia le giustificazioni utilizzate dagli autori per descrivere i fenomeni alla base della crescita muscolare sono differenti e allo stesso tempo complementari. Vediamo velocemente, attraverso uno schema riassuntivo, in cosa si differenziano

Leggi tutto ...

Dubbi e perplessità sulla monomeri in allenamenti HIT

Dubbi e perplessità sulla monoserie

Il concetto della singola serie allenante, o più propriamente detta, monoserie, è sicuramente uno degli aspetti più ostici da comprendere quando si passa da una pratica di allenamento con i pesi ad alto volume verso un allenamento in stile Heavy Duty. Chi è abituato a ragionare che “più è meglio” (circa il 90% dei praticanti)

Leggi tutto ...

HIT vs High Volume Training: l’esperienza di Luca

HIT vs High Volume Training: l'esperienza di Luca

Espongo in questo breve articolo la mia personale esperienza con le tecniche HIT ( tecniche ad Alta Intensità ), di come siano state più efficaci e produttive rispetto ad allenamenti svolti con protocolli ad alto volume, questi ultimi inadatti per molte persone che praticano questo sport e che vogliono raggiungere determinati obiettivi. Quando entro in

Leggi tutto ...